Consulenza Nutrizionale
e percorso alimentare familiare o di coppia

Le difficoltà nel gestire un percorso nutrizionale in autonomia possono essere accolte e risolte se affrontate all’interno di un percorso strutturato che coinvolga tutta la famiglia. Questo Percorso è adatto a chiunque desideri migliorare le proprie abitudini alimentari condividendo la tavola con persone dalle differenti esigenze nutrizionali, senza perdere il gusto e il piacere di mangiare. Ciascun componente della famiglia potrà instaurare un rapporto sereno con il cibo senza sensi di colpa o restrizioni, acquisendo una piena consapevolezza personale dall’inizio del percorso e per il resto della vita.

shutterstock_588502544.jpg

Pianificare l’alimentazione della famiglia grazie all’aiuto della Nutrizionista, è un modo per evitare occasioni di tensione o scontro ed è fondamentale per adottare uno stile nutrizionale più vario ed equilibrato che possa determinare un beneficio per la salute di tutta la famiglia e allo stesso tempo limitare al massimo i problemi organizzativi.

 

Il percorso nutrizionale si articola in varie fasi per rispondere alle esigenze individuali di ciascun componente della famiglia, mirando sempre alla ricerca del proprio benessere psico-fisico e alla consapevolezza.

La terapia familiare si orienta verso uno stile vita salutare per tutta la famiglia ed è il modo più semplice ed efficace per trasmettere il giusto approccio col cibo sano ai giovanissimi.

È una consulenza basata principalmente sull’educazione alimentare e ha l’obbiettivo di trasmettere corrette abitudine alimentari, sfruttando le proprietà nutrizionali del cibo e proponendo un programma alimentare il più possibile adeguato alle necessità di tutti i componenti della famiglia. 

A chi è rivolta

la consulenza familiare?

Quali argomenti verranno affrontati?

La consulenza familiare è adatta a tutte le coppie o le famiglie che hanno a cuore la propria salute e che desiderano sviluppare un sano stile di vita migliorando il proprio benessere psico-fisico.

Un membro della famiglia potrebbe, per esempio, avere la necessità di adottare un regime alimentare specifico, oppure potrebbe soffrire di patologie che richiedono una dieta particolare, oppure ha deciso di intraprendere un percorso per perdere peso ma vuole comunque condividere la tavola con i suoi familiari.

 Alcuni componenti potrebbero avere la necessità di consumare dei pasti fuori casa, e altri magari hanno un’attività lavorativa che prevede dei turni.
La consulenza familiare è adatta anche per chi ha adottato un regime alimentare differente dal resto della famiglia (per es. di tipo vegetariano), ma è utile anche per genitori e nonni che desiderano imparare a gestire in modo appropriato l’alimentazione dei propri figli e nipoti. 

-    l’esame delle abitudini alimentari di tutta la famiglia
-    il rapporto col cibo dei diversi componenti della famiglia
-    le motivazioni delle scelte alimentari dei singoli
-    i gusti e le preferenze di ciascuno
-    la consapevolezza della qualità e delle porzioni del cibo in tavola
-    la valutazione dell’appetito e degli stimoli di fame e sazietà
-    la valutazione degli impegni lavorativi e scolastici
-    l’impegno dedicato all’attività fisica e sportiva
-    la gestione del tempo dedicato alla spesa alimentare e alla preparazione del cibo
-    la ripartizione degli impegni tra i componenti della famiglia

Quali benefici e vantaggi si ottengono?

Tutta la famiglia verrà seguita sempre con cura e attenzione dalla Nutrizionista, pronta anche a supportare e motivare durante i momenti di difficoltà che si potranno presentare durante il percorso.

 

La consapevolezza sarà parte integrante del percorso, indispensabile per il consolidamento dei risultati nel tempo. Un approccio di alimentazione consapevole permetterà a tutta la famiglia di acquisire uno stile di vita sano, equilibrato e un'alimentazione piacevole, semplice e flessibile, che tenga conto di ciascuna individualità e del proprio modo di vivere.

Per ottenere ciò, la Nutrizionista lavorerà insieme alla famiglia per la costruzione di un programma alimentare adatto e di facile gestione; guiderà all'impostazione di un menu settimanale e alla compilazione di una lista della spesa semplice e flessibile per agevolare l'organizzazione in cucina e la gestione del tempo. E per non ritrovarsi senza idee all’ultimo minuto saranno messi a disposizione utili ricettari e vari strumenti di pianificazione domestica.

 

I vantaggi del percorso familiare sono innumerevoli: sicuramente una ritrovata armonia a tavola, più tempo libero grazie a una migliore organizzazione e a compiti suddivisi, una migliore efficacia nel mantenimento o raggiungimento dei propri obiettivi di benessere e, in generale, una migliore qualità di vita.

Educare un’intera famiglia ad una corretta alimentazione significa educare alla salute e prevenire sovrappeso, obesità e l’insorgenza di malattie cardiovascolari e diabete. Inoltre è importante perché aiuta a ridurre il rischio di sviluppare disturbi dell’alimentazione nei più giovani, grazie ad un approccio gentile e ad una gestione del rapporto cibo-corpo-emozioni.

Cosa comprende e quanto costa?

Consulenza Nutrizionale e Percorso Familiare o di Coppia
con menù settimanale e meal prep più 1 uscita per la spesa

€ 300
PACCHETTO 3 CONSULENZE + MATERIALE DI LAVORO PER 3 MESI
[gli incontri successivi hanno un costo di € 70]


Visita Nutrizionale opzionale: costo € 60 a persona
 

Percorsi (22).png