Sviluppare la resilienza


Scoprire che cosa ci rende più resilienti, nel corso degli ultimi anni, si è dimostrato un tema di interesse fondamentale per la nostra sopravvivenza e per la nostra aspirazione a condurre una vita più ricca di significato ed intenzioni. E l'esperienza della pandemia mondiale direi che ha rappresentato una delle principali prove da superare!!!


Saper fronteggiare le avversità con Resilienza ci permette di affrontare le sofferenze, di rialzarci dopo una caduta e di vivere pienamente la nostra vita.


La RESILIENZA è quella capacità di saper affrontare situazioni avverse: racchiude in sé i termini Resistenza e Adattamento e implica anche quello di Ricostruzione.


La resilienza è caratteristica di ogni persona che non si perde d'animo, che non si lascia abbattere da situazioni ostili, che si migliora nonostante le difficoltà. È tipica dell'essere umano e non è qualcosa di statico, possiamo piuttosto intenderla come un processo, nel quale esiste un "prima della avversità", al quale segue una "situazione di avversità o trauma" e si conclude con un "dopo le avversità".

È un processo di adattamento e di successo contro le difficoltà, i traumi, le minacce o le fonti importanti di stress.


E lo sai che anche la Mindfulness aiuta a promuovere la resilienza?

Le caratteristiche fondamentali di una persona resiliente sono:

  • adattarsi positivamente allo stress e alle avversità della vita,

  • marsi e sentirsi bene dal punto di vista psicologico,

  • mantenere un atteggiamento realistico,

  • utilizzare la propria forza per far fronte alle difficoltà,

  • essere perseverante,

  • possedere la capacità di rimettersi in piedi e di non perdersi d'animo,

  • sviluppare relazioni sociali positive,

  • attingere al proprio potenziale interiore,

  • infondere autoefficacia, ottimismo e consapevolezza.

Essere resilienti quindi non significa cancellare il dolore e far finta che non sia mai esistito, vuol dire invece aprirsi ad una nuova possibilità di crescita. La ferita quindi non viene cancellata, non si dimentica, ma è integrata nella propria vita.


Come possiamo sviluppare la resilienza?

  • Ascoltando le nostre emozioni

  • Avendo una buona consapevolezza di sé

  • Avendo una mentalità positiva

  • Provando gratitudine

Essere resilienti non significa solo sapersi opporre alle pressioni dell’ambiente, ma implica la capacità di andare avanti, nonostante le crisi e le delusioni, e permette la ricostruzione di un nuovo percorso di vita.


Non è necessario che tu veda da subito l'intero percorso di sviluppo della tua resilienza, cerca solo di muovere i primi passi, il sentiero lo farai camminando.

Ricorda sempre che ogni momento di cambiamento, per quanto destabilizzante possa essere, possiamo viverlo sempre in due modi: come crisi oppure come opportunità. A te la scelta :-)

Post in evidenza
Post recenti