LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

Equilibrio, varietà e moderazione, all’insegna della tradizione italiana e della Dieta Mediterranea, con un occhio alla migliore ricerca scientifica ed uno alla sostenibilità: questi gli “ingredienti” della Edizione 2018 delle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana, realizzata dal CREA, con il suo Centro di Ricerca Alimenti e Nutrizione.

linee guida Alim (1).jpg

 

Si tratta, per l’Italia, delle uniche indicazioni istituzionali per una alimentazione equilibrata dirette alla popolazione sana, autorevoli e libere da condizionamenti, redatte periodicamente, a partire dal 1986 e fino al 2003, dal CREA Alimenti e Nutrizione (allora Istituto Nazionale della Nutrizione e poi INRAN), che hanno raggiunto ogni volta milioni di persone.

In generale, l’edizione 2018 si presenta più corposa rispetto alle precedenti revisioni ed è suffragata da un voluminoso dossier scientifico di riferimento, in cui ogni risultato, ogni conclusione e tutte le raccomandazioni sono state sostanziate e supportate dalla letteratura scientifica pubblicata e criticamente revisionata.

 

Gli alimenti di cui disponiamo sono tantissimi, e molte sono anche le vie per realizzare una dieta salutare nel quadro di uno stile di vita egualmente salutare. Ognuno ha quindi ampia possibilità di scelta.

 

Le Linee Guida Italiane per una sana alimentazione sono ritagliate sulla base dell’ormai ben noto modello alimentare mediterraneo, che - anche se poco seguito - è universalmente riconosciuto come quello che coniuga in modo più efficace salute e benessere con appagamento sensoriale. L’ obiettivo prioritario delle Linee Guida è la prevenzione dell’eccesso alimentare e dell’obesità che, in Italia, soprattutto nei bambini, mostra dati preoccupanti, in particolare nei gruppi di popolazione più svantaggiati, ma non solo. Il concetto di sana alimentazione in questa revisione delle linee guida è declinato come protezione dalle malattie cronico-degenerative, promozione di salute e longevità, sostenibilità sociale ed ambientale, migliore qualità della vita. E nella stessa direzione si sono mosse le principali Agenzie internazionali che si occupano di alimentazione e salute. 

Le fondamentali "regole" da seguire per una sana alimentazione sono poche e semplici:

1. Controlla il peso e mantieniti sempre attivo

2. Più frutta e verdura

3. Più cereali integrali e legumi

4. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza

5. Grassi: scegli la qualità e limita la quantità

6. Zuccheri, dolci bevande zuccherate: meno è meglio

7. Il Sale? Meno è meglio

8. Bevande alcoliche: il meno possibile

9. Varia spesso le tue scelte a tavola

10. Consigli speciali per persone speciali

11. Attenti alle diete e agli integratori senza basi scientifiche

12. La sicurezza degli alimenti dipende anche da te

13. Sostenibilità delle diete: tutti possiamo contribuire

Clicca sull'immagine e scarica il pdf

Piramide Alimentare.png
Piatto Sano .png
Food Shopping Card GHEO.jpg